lunedì 1 agosto 2011

MATRIMONIO IN VISTA!!!!

Ieri sera abbiamo festeggiato il compleanno di Gaia, ci siamo trovate con Zaira davanti al ristorante preferito di Gaia e ci siamo tranquillamente accomodate, mentre eravamo lì con i bicchieri in mano pronte a bere, Zaira chiede a Gaia: "E fidanzato cosa ti ha regalato?", Gaia scuote un secondo la mano sinistra e fa, candida: "Questo dici che vale?" AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!! Finalmente l'ANELLO!!!!!
Emozionatissime brindiamo al suo compleanno e futuro matrimonio, e le chiediamo di raccontarci TUTTO nei minimi particolare, Gaia con i suoi soliti modi, pur poco incline ai facili entusiasmi, ci racconta tutto e ammette di essere stata emozionata, così come fidanzato... che bello!Sono super felice, parlano di Aprile come mese... sarà difficile decidere cosa mettere, ma credo di aver tempo per pensarci!
In onore di questa notizia adessov i scrivo una ricettina che ho preparato proprio in occasione di una cena con Gaia e fidanzato!

Gallinella con le patate
ingredienti per 4 persone
filetti di gallinella di mare
patate (circa 4 ma dipende dalle dimensioni!)
capperi sotto sale
olive nere
vino bianco
cipolla, olio, sale, pepe e rosmarino




Per prima cosa le patate, che mi annoiano sempre un po' nella preparazione, come tutt ele verdure cha vanno sbucciate! Allora, lavate, sbucciate e tagliate a dischetti di circa 3-4 mm, e le ho messe in un contenitore capiente con acqua fredda leggermente salata in modo che perdessero amido.
Intanto ho fatto soffriggere la cipolla in un po' d'olio e ho adagiato i filetti di gallinella (dal lato della pelle), dopo poco ho sfumato con un po' di vino bianco. Girare il pesce, aggiungere capperi sciacquati e olive nere in abbondanza tagliate a rondelle, ho aggiunto altro vino per sfumare e girato nuovamente la gallinella. Poi coperto e lasciato cuocere per un quarto d'ora circa. Ah, sale e pepe aggiunti in qualche momento, dimenticavo!
Intanto ho messo olio in un'altra padella e ci ho buttato le patate (sciacquate e asciugate), ho aggiunto due rametti di rosmarino e sale verso fine cottura.
Al momento di servire mi avanzava mezzo pomodoro, nella mia cucina non si butta via nulla! Affetto sottile e passo sotto il grill per un minutino... in qualche modo verrà unito al piatto!
Piatto carino, strato di patate (che non si rompano, di grazia), fettina di pomodoro solitaria, filetti di gallinella, capperi e olive! Buonissimo!
Davvero buonissimo, non conoscevo la gallinella come pesce e mi ha positivamente colpito!


1 commento:

  1. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo troviqui!

    RispondiElimina